Lux Chieti official logo - bianco

I COMUNICATI UFFICIALI DELLA LUX CHIETI BASKET

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO – LUX CHIETI 1974 63-73

Apr 21, 2021 | Comunicati stampa

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO – LUX CHIETI 1974 63-73

La Lux Chieti di coach Maffezzoli vince il recupero contro la Cestistica San Severo e si regala i Play Off, chiudendo la stagione regolare al sesto posto della serie A2 girone rosso. 

San Severo parte subito forte con tre triple che aprono il match mentre la Lux Chieti si affida al suo diamante Sorokas. Il primo quarto finisce con i teatini avanti di una sola lunghezza 13-14. 

Dopo un primo quarto a ritmi bassi San Severo aumenta l’intensità e scappa sul + 7, complice qualche errore di Chieti. 

Il 100% dalla lunetta per i teatini contro le basse percentuali di San Severo dalla lunetta permettono a Chieti di tornare in partita. Nonostante tutto i gialloneri riescono a chiudere avanti il secondo quarto 31-26.

Parte meglio la Lux Chieti che riduce subito il gap. San Severo non ci sta e punisce dalla lunga distanza. I teatini cercano di non far scappare avanti i pugliesi e si riportano avanti con la bomba di Graziani e il buon canestro di Williams. Coach becchi è costretto così a chiamare time out. Un fallo antisportivo fischiato a Piazza manda in lunetta Contento sul finale di terzo quarto che però spreca tutto con un 0/2. Contento si rifà subito dopo andando a segnare da 3 punti sulla sirena. Finisce 51-49 il terzo periodo. 

Il match continua punto a punto come per gran parte della partita. È Williams a trascinare Chieti in questo quarto quarto. L’americano porta i biancorossi sul +5. Davide Meluzzi allunga sul + 8 con una tripla che taglia le gambe alla Cestistica. Meluzzi si ripete poco dopo ancora dai 6,75 facendo prendere una direzione precisa alla squadra di coach Maffezzoli. Un break nel momento decisivo da parte dei teatini regalano la vittoria al roster del presidente Marchesani. Vittoria che vale il sesto posto e che vuol dire PLAY OFF matematici. Dopo la vittoria di oggi la Lux Chieti si qualifica al girone giallo, insieme a Ferrara, Eurobasket Roma, Treviglio, Urania Milano, e Verona , per la seconda fase che inizierà già domenica 25 aprile. 

https://netcasting3.webpont.com/?ita2_b_8

Ultimi ARTICOLI

Scafati sbanca il PalaTricalle

Scafati sbanca il PalaTricalle

Una coriacea Lux è costretta a deporre le armi contro la capolista Scafati. Gli uomini di coach Maffezzoli si arrendono ai centimetri (30 rimbalzi a 52) e al talento di Cucci e soci. Non basta l'ottima prestazione del neoacquisto Lips (17 punti), per gli uomini di...

Intensità e spirito di sacrificio

Intensità e spirito di sacrificio

Dopo il passo falso con Ravenna, coach Maffezzoli ci parla del momento attuale in casa Lux, di Karl Johan Lips e ci introduce al prossimo match casalingo contro la Givova Scafati. Coach, cosa non le è piaciuto della prestazione esterna contro Ravenna? Prendendo come...

Karl Johan Lips è un nuovo giocatore della Lux

Karl Johan Lips è un nuovo giocatore della Lux

La Lux Chieti Basket 1974 è lieta di comunicare l’ingaggio di Karl Johan Lips, ala di 199 centimetri. Nato a Viimsi il 20 Luglio 1996, Karl esordisce in A1 estone all’età di 18 anni con la canotta dell’Avis Utilitas Rapla, team per il quale militerà per tre...

Sfida alle zone alte

Sfida alle zone alte

Archiviato il passo falso esterno contro l’Orasì Ravenna, per la Lux non c’è tempo per recriminazioni: domenica al PalaTricalle sarà di scena l’interessantissimo match contro la Givova Scafati. Il team campano, dopo aver concluso gli scorsi playoff al di sotto delle...