Lux Chieti official logo - bianco

I COMUNICATI UFFICIALI DELLA LUX CHIETI BASKET

GIVOVA SCAFATI – LUX CHIETI 1974 97-68

Mag 25, 2021 | Comunicati stampa

GIVOVA SCAFATI – LUX CHIETI 1974 97-68

La Givova Scafati conquista anche gara 2 dei play off battendo la Lux Chieti 97-68.

Al PalaMangano va in scena la seconda partita della serie di play off di A2 tra la Givova Scafati e Lux Chieti.

Entrambe le squadre ripropongono gli stessi quintetti che avevano iniziato gara 1.
Dopo una partenza bloccata per entrambi i roster, Chieti prova ad ingranare subito la prima. Scafati si affida al solito Gaines che entra in partita. É Musso a regalare il primo vantaggio importante sul +11 per i padroni di casa. La Givova accelera fino al + 15 ma Chieti è brava sul finale di primo quarto a ridurre il gap fino al -11. (24-13)
Scafati non convince in apertura di secondo quarto e coach Finelli richiama subito i suoi per un timeout. La Lux Chieti alza una difesa precisa ed è ben messa in campo tornando subito sul -4 con un break di 0-11.
Musso disegna una tripla fondamentale che scuote i suoi ma è ancora Chieti a fare la partita. Prima resta attaccata e poi con Bozzetto raggiunge il pareggio con una tripla che costringe coach Finelli ad un nuovo timeout. Adesso i campani sono in confusione ma tornano in campo con Gaines e Thomas sul parquet. Chieti accusa il ritorno in campo degli americani gialloblù che in un baleno riportano avanti i padroni di casa di 11 lunghezze. Adesso é Maffezzoli a richiamare in panchina i suoi per ridisegnare il suo quintetto. All’intervallo lungo finisce 47-30 con l’accelerata di Scafati sul finale di quarto a cui la Lux non riesce a resistere.
Il terzo quarto si apre con la bomba di Benvenuti e la schiacciata di Thomas che costringono subito, dopo il +22, coach Maffezzoli a chiamare timeout.
Tegola per la Lux nel terzo quarto in cui si accascia Williams che sarà costretto ad uscire dal campo definitivamente.
La Tripla di Davide Bozzetto dimostra quanto la Lux non voglia mai gettare la spugna, ma Musso è ancora decisivo dai 6,75 vanificando la tripla precedente del pivot biancorosso.
Chieti non molla e ancora con Meluzzi cerca di ridurre il gap in campo. I teatini realizzano con capitan Piazza da 3 il -15, ma Rossato fa lo stesso nell’altra metà campo ristabilendo le distanze. Palumbo, infine, recupera a centrocampo il pallone del +21 sulla terza sirena di serata.
Il quarto periodo è tutto di marca campana. Coach Finelli, ruota tutto il suo lungo organico, anche in vista di gara 3. Ihedioha realizza 4 punti consecutivi che riportano Chieti sul -21.
Gaines riallunga sul +24 mettendo la parola fine sulla partita dove la Lux ha provato in tutti i modi fino all’ultimo a ridurre lo svantaggio. Nel finale viene raggiunto il massimo vantaggio sul +32 con Scafati che dimostra tutto il suo valore e l’ampia profondità del roster. Sodero è l’ultimo a mollare dei suoi e con una tripla fissa il punteggio finale sul 97-68 riducendo di tre punti il distacco definitivo.

Archiviate le due sfide del PalaMangano adesso si tornerà a Chieti dove al PalaTricalle Sandro Leombroni venerdì alle 20:45 si giocherà gara 3.

TABELLINI:

https://netcasting3.webpont.com/?ita2_a_ply_7

Ultimi ARTICOLI

A San Severo per crescere

A San Severo per crescere

Alla vigilia dell'ultimo match del Girone Bianco di Supercoppa, abbiamo analizzato il momento con coach Maffezzoli. Coach, nonostante la vittoria casalinga contro Nardó, durante le interviste del dopo gara non pareva soddisfatto a pieno dalla prestazione: cosa ha...

Chieti cade nel finale, è San Severo ad andare a Lignano

Chieti cade nel finale, è San Severo ad andare a Lignano

Le prime fasi di gara vedono una San Severo precisissima da oltre l’arco e dopo poco meno di 4 minuti di gioco, coach Maffezzoli è costretto a chiedere un minuto di sospensione sul 15-5.Chieti prova a ricucire il gap ma, complici le cattive percentuali a cronometro...

Le final eight passano da San Severo

Le final eight passano da San Severo

Dopo la vittoria interna contro Nardò, per gli uomini di coach Maffezzoli è già tempo di fare le valigie e preparare la terza e ultima gara di questo girone bianco di supercoppa. L’avversario di giornata sarà infatti l’Allianz Pazienza Sansevero. Il team sanseverese,...

La Lux risponde presente: vittoria contro Nardó

La Lux risponde presente: vittoria contro Nardó

Inizio spumeggiante per i nostri ragazzi che dopo poco meno di 5 minuti costringono al timeout coach Gandini (15-7). La compagine neretina risponde però subito presente e, con un super parziale (2-9) siglato da Thomas e Poletti si porta sul -1 al primo mini intervallo...