Lux Chieti official logo - bianco

I COMUNICATI UFFICIALI DELLA CHIETI BASKET 1974

Non dobbiamo semplicemente giocarcela, dobbiamo vincere le partite!

Dic 16, 2022 | Campionato, In evidenza

Non dobbiamo semplicemente giocarcela, dobbiamo vincere le partite!

Altro giro, altra trasferta. Per la Mokambo è tempo di prepararsi alla sfida contro Cento. Coach Rajola parla del momento in casa Chieti e ci introduce ai prossimi avversari.

Come si riesce ad uscire da un periodo duro come quello che stiamo vivendo?

Banalmente potrei risponderti con il lavoro ma abbiamo sempre lavorato alacremente. In questo momento ci vuole anche qualcosa in più, abbiamo bisogno di tanta buona volontà da parte dei ragazzi, vogliamo dare di più di quanto fatto finora. Dobbiamo andare oltre i nostri limiti e mostrare una grandissima attenzione a quello che facciamo. I margini per sbagliare sono pochissimi, altrimenti le partite non si vincono. Bisogna fare meno errori possibili e per farlo bisogna allenarsi e giocare con la massima attenzione possibile.

Su cosa pensa che dobbiamo migliorare a livello di gioco?

Sicuramente dobbiamo migliorare la nostra difesa: abbiamo sempre tributato il giusto merito agli avversari che ci siamo trovati di fronte ma ci sono situazioni in cui potremmo subire meno punti, come per esempio con Nardò. Le partite di Udine e Pistoia dimostrano che possiamo farlo, dobbiamo continuare su quella strada.

Altra trasferta, altro match dall’elevatissimo coefficiente di difficoltà. Che squadra è Cento? Che gara ti aspetti?

Come hai detto tu, non ci sono gare facili né in casa né fuori. Cento è una delle squadre in vetta alla classifica, è una compagine quadrata, fisica, con due americani di grande livello ed un gruppo di italiani molto abili. È una piazza con grande passione e grande pubblico. Non sarà una partita semplice ma in trasferta abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti: non dobbiamo semplicemente giocarcela ma dobbiamo vincere le partite.

Federico Ionata – Addetto Stampa Caffè Mokambo Chieti Basket 1974

Ultimi ARTICOLI

Una solida Mokambo si impone all’Estra Forum

Una solida Mokambo si impone all’Estra Forum

Una Mokambo tutto cuore sbanca Chiusi e ribalta la differenza canestri. I teatini possono vantare ben 5 uomini in doppia cifra (10 punti per Mastellari e Bartoli, 12 per Serpilli, 13 per capitan Ancellotti e 18 per Jackson), ai padroni di casa non basta un super Utomi...

Ci stiamo preparando per fare del nostro meglio

Ci stiamo preparando per fare del nostro meglio

Tutto è ormai pronto per l’importantissimo match contro Chiusi. Insieme a coach Rajola, abbiamo analizzato i nostri prossimi avversari. Altra domenica, altra trasferta, altro match di vitale importanza. Cosa si aspetta dal match contro Chiusi? Purtroppo non siamo...

A Chiusi per un match di vitale importanza

A Chiusi per un match di vitale importanza

Dopo il finale amaro di San Severo, per la Mokambo è già tempo di prepararsi per il prossimo delicato impegno esterno: domenica 5 febbrario, alle ore 18:00, si giocherà l’attesissimo match contro la San Giobbe Chiusi. La compagine toscana al momento vanta 14 punti in...

La Mokambo crolla nel finale, è San Severo a festeggiare

La Mokambo crolla nel finale, è San Severo a festeggiare

I biancorossi, dopo essere stati avanti per larghi tratti del match, tornano a mani vuote dal PalaFalcone e Borsellino. Ai teatini non bastano i 18 punti di Roderick, per i padroni di casa il top scorer è Raivio (18 punti). L’avvio di gara vede una San Severo brava...