Logo Lux Chieti Basket

I COMUNICATI UFFICIALI DELLA CHIETI BASKET 1974

Rivincita nella capitale

Gen 21, 2022 | Campionato

Rivincita nella capitale

Dopo l’importante vittoria nel recupero del turno infrasettimanale contro la Benedetto XIV Cento, per gli uomini di coach Maffezzoli è già tempo di preparare le valige: domenica infatti la Lux sarà di scena al Palazzetto dello Sport di Guidonia contro l’Eurobasket Roma.

Per i biancorossi potrebbe essere l’occasione di ribaltare la cocente sconfitta dell’andata, maturata nei secondi finali con un portentoso canestro dell’abruzzese Simone Pepe.

Il team capitolino vanta al momento 12 punti e proviene dal successo nel derby della capitale (85-73).

La compagine romana ha mantenuto l’ossatura dello scorso strepitoso campionato e quest’anno ha sostituito l’ottimo Gage Davis (14,91 ppg) con Jeffrey Carroll (9,4 ppg), atleta che aveva iniziato la stagione a Forlì.

Lo spot di play è ricoperto dal veterano Fanti (bandiera dell’Eurobasket, club con cui milita dal lontano 2011/2012, anno in cui il club capitolino militava nel girone G di serie C) e dal 2001 Schina (5 ppg).

Le guardie dei romani sono il talentuoso Pepe, uno dei fari del gioco romano e miglior realizzatore della compagine guidata dal confermato coach Pilot (15 ppg), Baldasso, on fire nell’ultimo match di campionato (21 punti con 4/9 da 3), Viglianisi, confermato dopo la passata stagione ed assente nell’ultima giornata di campionato (3,19 pgg) ed il giovane Pavone, autore dei suoi primi due punti in A2 nell’ultimo match di campionato.

Le ali dei romani sono il neoacquisto Carroll (il quale, come il nostro Sims, potrà esordire solo dopo la seconda giornata del girone di ritorno), Hill (13,4 ppg) ed il classe 2004 Di Camillo.

Sotto le plance, vista l’assenza di Cicchetti (trauma di sublussazione della spalla destra) si sentirà l’atletismo di Molinaro, MVP del derby romano con 12 punti, 12 rimbalzi e ben 5 stoppate e del classe 2002 Quarta.

I capitolini sono una squadra molto intensa, mai doma e che gioca un ottimo basket di squadra, anche nei momenti più difficili.

Il match che ci aspetta sarà sicuramente tirato ed il gioco di squadra farà la differenza.

Federico Ionata – Staff Comunicazione Lux Chieti Basket 1974

Ultimi ARTICOLI

La stagione della Lux finisce con un ko

La stagione della Lux finisce con un ko

L'ultimo match di stagione si conclude con una sconfitta (85-75). A Taranto esce fuori una bella partita, con tanti minuti per i giovani del vivaio teatino. I top scorer di giornata sono Ragagnin 18 punti e Masciopinto (22). Da segnalare l'ottima prestazione (13 punti...

Ci godremo quest’ultima domenica di campionato insieme

Ci godremo quest’ultima domenica di campionato insieme

A poco più di ventiquattr’ore dall’ultimo impegno di stagione, coach Aniello ci introduce al match di domenica. Una stagione travagliata che però ci ha concesso una salvezza tranquilla. Che cosa si porterà dietro da questa esperienza? Sono contento della salvezza...

A Taranto per salutare la stagione

A Taranto per salutare la stagione

Manca ormai poco all’ultimo match stagionale della Lux: i biancorossi si apprestano ad affrontare la trasferta di Taranto. Il team pugliese guidato da coach Cottignoli, nonostante la retrocessione sul campo sancita da tempo, è tutt’altro che morto (vedi la bella...

Una rimaneggiata Lux si prende gli applausi dei suoi tifosi

Una rimaneggiata Lux si prende gli applausi dei suoi tifosi

I biancorossi, nonostante una più che discreta prestazione, si congedano dal proprio pubblico con un ko (84-97). Per la Lux ben 5 uomini in doppia cifra (18 di Lips), per gli ospiti ci sono i 18 di un Gluditis da applausi a scena aperta. Dopo la bomba di Lips, la...