Lux Chieti official logo - bianco

I COMUNICATI UFFICIALI DELLA LUX CHIETI BASKET

Sfida alle zone alte

Nov 17, 2021 | In evidenza

Sfida alle zone alte

Archiviato il passo falso esterno contro l’Orasì Ravenna, per la Lux non c’è tempo per recriminazioni: domenica al PalaTricalle sarà di scena l’interessantissimo match contro la Givova Scafati.

Il team campano, dopo aver concluso gli scorsi playoff al di sotto delle aspettative, ha iniziato questo campionato con rinnovate ambizioni di promozione.

I gialloblù sono guidati da coach Rossi, tecnico giovane ed emergente, nonostante lo sfortunato scorso campionato alla guida della NPC Rieti

La compagine scafatese è di assoluto livello, con giocatori qualitativamente importanti in ogni ruolo.

La cabina di regia del team di coach Rossi è affidata a Monaldi (visto a Chieti nel biennio 2014-2016 e vincitore dei playoff della passata stagione come capitano di Napoli, 9,42 ppg).

Il ruolo di guardia è ricoperto dal funambolo Clarke (ex San Severo, 18,75 ppg ma con un passato anche in A1 con la canotta della VL Pesaro) coadiuvato da Rossato, giocatore di grandissima intensità che milita con Scafati dal 2018, da Parravicini (ex Withu Bergamo,4,9 ppg) e dai giovani Grimaldi e Perrino.

Le ali dei campani sono Ikangi (anche lui ex San Severo, 8,09 ppg), Mobio (proveniente dalla Val di Ceppo Perugia, serie B, 10,3 punti e 7 rimbalzi ad allacciata di scarpe), Ambrosin (ex Tortona, con cui ha conquistato la serie A1 viaggiando ad 11 punti ad incontro) e Cucci, confermato dopo l’ottima passata stagione conclusa a 11,12 ppg.

Altro elemento del roster, attualmente non disponibile, è Raucci (ex Latina, 9,6 ppg), giocatore che si è sottoposto ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento collaterale esterno del ginocchio sinistro, a cui porgiamo i nostri più sinceri auguri di pronta guarigione.

Sotto i tabelloni imporrano i loro centimetri Daniel (ex KB Rahoveci A1 kosovara conclusa con 17,1 punti e 10,3 rimbalzi di media ad allacciata di scarpe e visto in Italia con le canotte di Pistoia, Varese (A1) e con quella della Fortitudo Bologna (A2)), il teatino De Laurentis (nella scorsa stagione a Rieti con coach Rossi, 12,7 ppg e 8,7 rpg) ed il giovane Guadagnola.

Il quintetto tipo dei gialloblù è composto da Monaldi, Clarke, Ambrosin, Cucci, Daniel.

I campani sono una formazione di indubbio valore, tenaci ed aggressivi in difesa (anche quando giocano a zona).

Gli uomini di coach Rossi fanno dell’intensità e della qualità del reparto esterni (che spesso giocano in isolamento) le loro armi principali.

Il team campano è senza dubbio una squadra molto perimetrale ma occhio a non sottovalutare l’abilità di Cucci sia spalle a canestro che nel tiro dalla lunga distanza e la voglia di rifarsi di Daniel, fin qui protagonista di un avvio di stagione al momento sottotono.

Per provare a limitare le alte percentuali al tiro da 3 di Clarke e soci si dovrà cambiare spesso in situazioni di pick’n roll, concedendo però così qualcosina sotto le plance.

L’avversario è una delle principali indiziate al salto di categoria e i biancorossi, per poter dire la loro in un match così impegnativo, dovranno disputare una grande partita: vi aspettiamo numerosi al PalaTricalle per sostenere i nostri ragazzi in una sfida così importante!

Federico Ionata – Staff Comunicazione Lux Chieti Basket 1974

Ultimi ARTICOLI

Scafati sbanca il PalaTricalle

Scafati sbanca il PalaTricalle

Una coriacea Lux è costretta a deporre le armi contro la capolista Scafati. Gli uomini di coach Maffezzoli si arrendono ai centimetri (30 rimbalzi a 52) e al talento di Cucci e soci. Non basta l'ottima prestazione del neoacquisto Lips (17 punti), per gli uomini di...

Intensità e spirito di sacrificio

Intensità e spirito di sacrificio

Dopo il passo falso con Ravenna, coach Maffezzoli ci parla del momento attuale in casa Lux, di Karl Johan Lips e ci introduce al prossimo match casalingo contro la Givova Scafati. Coach, cosa non le è piaciuto della prestazione esterna contro Ravenna? Prendendo come...

Karl Johan Lips è un nuovo giocatore della Lux

Karl Johan Lips è un nuovo giocatore della Lux

La Lux Chieti Basket 1974 è lieta di comunicare l’ingaggio di Karl Johan Lips, ala di 199 centimetri. Nato a Viimsi il 20 Luglio 1996, Karl esordisce in A1 estone all’età di 18 anni con la canotta dell’Avis Utilitas Rapla, team per il quale militerà per tre...

Chieti si arrende ai centimetri di ravenna

Chieti si arrende ai centimetri di ravenna

Una buona Chieti è costretta ad arrendersi allo strapotere fisico di Ravenna. L'assenza di Jackson ha avuto un peso rilevante ai fini del risultato, con i padroni di casa che hanno giganteggiato a rimbalzo offensivo (18 contro i 2 raccolti da Amici e soci). Il top...