Lux Chieti official logo - bianco

I COMUNICATI UFFICIALI DELLA CHIETI BASKET 1974

Welcome, Rebec!

Set 30, 2021 | Nuovi acquisti

Welcome, Rebec!

Quest’oggi, presso il PalaTricalle, si è tenuta la presentazione dell’ultimo arrivato in casa Lux: Matic Rebec.

Play puro classe 1995, Matic ha svolto la trafila delle giovanili con la casacca dell’Union Olimpija di Lubiana. Il suo palmares vanta una coppa ed una supercoppa slovena, vinte nel 2016 con il Novo Mesto, oltre all’oro europeo conquistato con la sua nazionale (2017).

CARRIERA

Dopo aver mosso i primi passi cestistici con l’Union, Matic approda nel 2012 agli Helios Domžale (A1 slovena), arrivando a siglare, nella stagione 2014-2015, ben 17 punti di media.

Dopo una breve parentesi al Rogaska Crystal (15,4 ppg), il talentuoso play passa al Krka Novo Mesto (2015-2017), club con cui vince una coppa ed una super coppa di Slovenia e sigla ben 11,2 punti di media in ABA League.

Le sue prestazioni e il suo fosforo in cabina di regia gli valgono la chiamata per Euro2017 e, insieme a Doncic e compagni, fa parte della spedizione che si concluderà con uno storico primo posto per la nazionale slovena.

La stagione 2017-2018 è vissuta tra l’Enisey Krasnoyarsk (VTB league, 5 ppg) e il Koper Primorska (A1 slovena, 10,2 ppg), così come la stagione 2018-2019 è divisa tra la FMP Belgrado (A1 serba, 11,8 ppg) e il San Sebastián Gipuzkoa (A1 spagnola, 6,7 ppg).

Nell’annata 2019-2020 Matic gioca con le canotte del Cibona Zagabria (A1 croata, 7,0 ppg e 9,2 ppg in ABA League) e del Rasta Vechta (A1 tedesca, 8,6 ppg).

Nella passata stagione, dopo aver inizialmente vestito la casacca del Rouen (A2 francese, 10,3 ppg e 6,5 assist a partita), il play sloveno ha trascinato a suon di prestazioni l’OraSi Ravenna ai play off (10,85 ppg e 6 assist ad allacciata di scarpe).

Giocatore dal primo passo fulminante e dall’elevato QI cestistico, Matic è arruolabile sin dall’esordio di domenica contro Forlì.

Sul nostro neo acquisto, che ha scelto la canotta numero 0, coach Maffezzoli afferma:

Matic è un giocatore che anche nella sua esperienza di Ravenna ha dimostrato grandi doti di leadership, una grande intensità dal punto di vista fisico e capacità di essere un giocatore importante sia dal punto di vista difensivo che dal punto di vista del coinvolgimento dei compagni in attacco. Inseriamo un playmaker per provare ad avere più equilibrio.

Rebec, durante la sua presentazione, ha dichiarato:

Sono davvero contento di avere l’opportunità di giocare per Chieti. La trattativa è stata davvero lampo e sono venuto qui in Abruzzo perché cercavo una squadra per cui poter essere un punto di riferimento. Non vedo l’ora di scendere in campo, mi aspetto una presenza numerosa da parte dei nostri tifosi.

Dopo la conferenza stampa, il nostro nuovo play si è regolarmente allenato con i suoi nuovi compagni.

Federico Ionata

Staff comunicazione Lux Chieti Basket 1974

Ultimi ARTICOLI

Gremiamo il palazzetto!

Gremiamo il palazzetto!

Dopo il finale amaro del match contro Cividale, per la Mokambo non è certo tempo di rimpianti: domenica è già tempo dell’esordio casalingo, con i nostri ragazzi che affronteranno un’affamata Orasì Ravenna. Anche giallorossi, dopo il ko interno contro Pistoia (71-101),...

Chieti cede sul più bello, a trionfare è Cividale

Chieti cede sul più bello, a trionfare è Cividale

Nonostante la pesante assenza di Vrankic, la Mokambo va ad un tiro dalla vittoria: dopo 40 minuti di vera battaglia agonistica a spuntarla è la UEB Gesteco Cividale. Dopo un avvio punto a punto (con Ancellotti che inchioda il 6-6 dopo poco più di 3 minuti dall’inizio...

Ilia Boev è un nuovo giocatore della Chieti Basket

Ilia Boev è un nuovo giocatore della Chieti Basket

Il centro russo di formazione italiana di 208 cm per 110 kg proviene da Cantù (0,8 ppg e 1,5 rpg). Il giovane 2001 prodotto del settore giovanile di Cantù (PGC) arriva in Italia nel 2017 e si è subito messo in mostra nella Next Gen Cup. Nella stagione 2020-2021, il...

Solo vincendo possiamo allontanarci dalla zona playout

Solo vincendo possiamo allontanarci dalla zona playout

Raggiunto dai nostri microfoni dopo il turno di sosta, l’assistant coach Di Paolo inquadra il momento in casa Lux in vista dell’importante sfida casalinga contro San Severo. Come si è allenata la squadra in questa settimana di pausa forzata dall'attività agonistica?...

Lux, sconfitta sanguinosa a Roma

Lux, sconfitta sanguinosa a Roma

La rimonta della Lux si spegne sul più bello: al Palasport città di Frosinone è Roma a trionfare (74-66). Il migliore dei biancorossi, per spirito di sacrificio e vena offensiva, è Amici (21 punti), per i padroni di casa una prestazione monstre di Maglietti (18...

Sfida ai leoni bizantini

Sfida ai leoni bizantini

Archiviato il turno infrasettimanale con il nefasto match contro Forlì, per la Lux è tempo di preparare la prossima difficile sfida: al PalaTricalle Sandro Leombroni infatti andrà in scena l’importantissimo match contro l’Orasì Ravenna. La compagine guidata da coach...

Siamo un gruppo che vuole far bene!

Siamo un gruppo che vuole far bene!

Dopo tanta attesa, finalmente l’ora sta per scoccare: Coach Rajola ci presenta il momento di forma della squadra in vista del debutto stagionale in campionato. Archiviata la Supercoppa, che tipo di indicazioni ha ricevuto dalla squadra? Le indicazioni che ho ricevuto...

È ora di fare sul serio!

È ora di fare sul serio!

Dopo la kermesse della Supercoppa, il countdown che ci separa dal campionato è presto agli sgoccioli: la Mokambo si appresta ad affrontare l’insidiosa trasferta di Cividale. La compagine friulana è allenata da un coach navigato ed importante per la categoria come...