Lux Chieti official logo - bianco

I COMUNICATI UFFICIALI DELLA LUX CHIETI BASKET

Solo vincendo possiamo allontanarci dalla zona playout

Mar 31, 2022 | In evidenza

Solo vincendo possiamo allontanarci dalla zona playout

Raggiunto dai nostri microfoni dopo il turno di sosta, l’assistant coach Di Paolo inquadra il momento in casa Lux in vista dell’importante sfida casalinga contro San Severo.

Come si è allenata la squadra in questa settimana di pausa forzata dall’attività agonistica?

Durante in questo periodo in cui non abbiamo giocato ci siamo potuti concentrare sul lavorare su noi stessi. Il nuovo coach ha avuto l’occasione di mettere situazioni nuove sia per l’attacco che per la difesa e i ragazzi sono stati molto disponibili nell’affrontare il nuovo lavoro e nel cercare di migliorare costantemente. Ora dobbiamo fare in modo che questo nuovo bagaglio tecnico-tattico ci aiuti a raggiungere vittorie nelle prossime partite, perché solo vincendo possiamo allontanarci dalla zona playout.

Che tipo di squadra è San severo?

Ci aspettano due gare molto importanti, la prima con San Severo che domenica ha vinto molto bene con Verona in casa. Sono la squadra rivelazione di quest’anno e, nonostante affrontassero un periodo di appannamento, hanno dimostrato con questa vittoria contro una corazzata come Verona di essere tornati ai livelli della prima parte del campionato. Sono un team con il miglior realizzatore del campionato, con una struttura di italiani che fa del sacrificio e dell’applicazione difensiva la loro caratteristica principale: hanno trovato questa giusta chimica all’interno del loro gruppo e sicuramente si vede il lavoro di coach Bechi, bravo a valorizzare dei ragazzi che prima di quest’anno non erano mai stati considerati per questo palcoscenico.

Che partita si aspetta dai suoi ragazzi?

Noi abbiamo bisogno di vincere per uscire dalla zona bassa della classifica. Veniamo da una partita con Ferrara dove siamo cresciuti e dobbiamo cercare di crescere ancora per raggiungere il nostro obiettivo principale, ossia quello di vincere queste ultime partite per distaccare le squadre che ci sono dietro.

Federico Ionata – Staff Comunicazione Lux Chieti Basket 1974

Ultimi ARTICOLI

Benvenuto Coach Rajola

Benvenuto Coach Rajola

Dopo aver perfezionato le pratiche per l’iscrizione al campionato di serie A2 per la stagione 2022/2023, la Chieti Basket 1974 è lieta di annunciare l’ingaggio di Stefano Rajola come head coach per il prossimo campionato. Con un passato importante con la canotta...

La Lux si congeda con un KO al PalaLido

La Lux si congeda con un KO al PalaLido

Nell’ultima gara di stagione, una Lux incerottata e dalle rotazioni corte torna da Milano con zero punti nel proprio bottino. Per i padroni di casa il miglior marcatore è Montano (17 punti), per i teatini c’è da segnalare la prova di Sims (22 punti). La gara parte con...

Lux, sconfitta sanguinosa a Roma

Lux, sconfitta sanguinosa a Roma

La rimonta della Lux si spegne sul più bello: al Palasport città di Frosinone è Roma a trionfare (74-66). Il migliore dei biancorossi, per spirito di sacrificio e vena offensiva, è Amici (21 punti), per i padroni di casa una prestazione monstre di Maglietti (18...

Sfida ai leoni bizantini

Sfida ai leoni bizantini

Archiviato il turno infrasettimanale con il nefasto match contro Forlì, per la Lux è tempo di preparare la prossima difficile sfida: al PalaTricalle Sandro Leombroni infatti andrà in scena l’importantissimo match contro l’Orasì Ravenna. La compagine guidata da coach...

Vogliamo onorare il campionato

Vogliamo onorare il campionato

In preparazione all’ultima sfida stagionale contro l’Urania Milano, ascoltiamo le dichiarazioni dell’assistant coach Di Paolo. Altra prestazione con tante defezioni, altra grandissima prova da parte dei ragazzi! Sì, altra grande prestazione. I ragazzi hanno dimostrato...

Verso l’ultimo atto!

Verso l’ultimo atto!

Dopo aver raggiunto la matematica salvezza, gli uomini di coach Calvani concluderanno il campionato nello storico PalaLido contro l’Urania Milano. La compagine meneghina, guidata dal confermato coach Villa e anch’essa salva anzitempo, occupa al momento la decima...