Lux Chieti official logo - bianco

I COMUNICATI UFFICIALI DELLA CHIETI BASKET 1974

Solo vincendo possiamo allontanarci dalla zona playout

Mar 31, 2022 | Campionato

Solo vincendo possiamo allontanarci dalla zona playout

Raggiunto dai nostri microfoni dopo il turno di sosta, l’assistant coach Di Paolo inquadra il momento in casa Lux in vista dell’importante sfida casalinga contro San Severo.

Come si è allenata la squadra in questa settimana di pausa forzata dall’attività agonistica?

Durante in questo periodo in cui non abbiamo giocato ci siamo potuti concentrare sul lavorare su noi stessi. Il nuovo coach ha avuto l’occasione di mettere situazioni nuove sia per l’attacco che per la difesa e i ragazzi sono stati molto disponibili nell’affrontare il nuovo lavoro e nel cercare di migliorare costantemente. Ora dobbiamo fare in modo che questo nuovo bagaglio tecnico-tattico ci aiuti a raggiungere vittorie nelle prossime partite, perché solo vincendo possiamo allontanarci dalla zona playout.

Che tipo di squadra è San severo?

Ci aspettano due gare molto importanti, la prima con San Severo che domenica ha vinto molto bene con Verona in casa. Sono la squadra rivelazione di quest’anno e, nonostante affrontassero un periodo di appannamento, hanno dimostrato con questa vittoria contro una corazzata come Verona di essere tornati ai livelli della prima parte del campionato. Sono un team con il miglior realizzatore del campionato, con una struttura di italiani che fa del sacrificio e dell’applicazione difensiva la loro caratteristica principale: hanno trovato questa giusta chimica all’interno del loro gruppo e sicuramente si vede il lavoro di coach Bechi, bravo a valorizzare dei ragazzi che prima di quest’anno non erano mai stati considerati per questo palcoscenico.

Che partita si aspetta dai suoi ragazzi?

Noi abbiamo bisogno di vincere per uscire dalla zona bassa della classifica. Veniamo da una partita con Ferrara dove siamo cresciuti e dobbiamo cercare di crescere ancora per raggiungere il nostro obiettivo principale, ossia quello di vincere queste ultime partite per distaccare le squadre che ci sono dietro.

Federico Ionata – Staff Comunicazione Lux Chieti Basket 1974

Ultimi ARTICOLI

Una solida Mokambo si impone all’Estra Forum

Una solida Mokambo si impone all’Estra Forum

Una Mokambo tutto cuore sbanca Chiusi e ribalta la differenza canestri. I teatini possono vantare ben 5 uomini in doppia cifra (10 punti per Mastellari e Bartoli, 12 per Serpilli, 13 per capitan Ancellotti e 18 per Jackson), ai padroni di casa non basta un super Utomi...

Ci stiamo preparando per fare del nostro meglio

Ci stiamo preparando per fare del nostro meglio

Tutto è ormai pronto per l’importantissimo match contro Chiusi. Insieme a coach Rajola, abbiamo analizzato i nostri prossimi avversari. Altra domenica, altra trasferta, altro match di vitale importanza. Cosa si aspetta dal match contro Chiusi? Purtroppo non siamo...

A Chiusi per un match di vitale importanza

A Chiusi per un match di vitale importanza

Dopo il finale amaro di San Severo, per la Mokambo è già tempo di prepararsi per il prossimo delicato impegno esterno: domenica 5 febbrario, alle ore 18:00, si giocherà l’attesissimo match contro la San Giobbe Chiusi. La compagine toscana al momento vanta 14 punti in...

La Mokambo crolla nel finale, è San Severo a festeggiare

La Mokambo crolla nel finale, è San Severo a festeggiare

I biancorossi, dopo essere stati avanti per larghi tratti del match, tornano a mani vuote dal PalaFalcone e Borsellino. Ai teatini non bastano i 18 punti di Roderick, per i padroni di casa il top scorer è Raivio (18 punti). L’avvio di gara vede una San Severo brava...